Exchange 2016

Il supporto esteso per Exchange 2007, subentrato al supporto ‘Mainstream’ nel 2012, scadrà definitivamente il 10 aprile 2017.

Pertanto, viene raccomandato di passare alla versione Exchange Online, poiché la fine del supporto Extended per Exchange 2007 non permetterà più di accedere a:

  • Aggiornamenti della sicurezza o aggiornamenti rapidi non relativi alla sicurezza
  • Opzioni di supporto assistito gratuito o a pagamento
  • Risorse per lo sviluppo di prodotti Microsoft
  • Aggiornamenti del contenuto online (articoli della Knowledge Base, ecc.)

5 buoni motivi per migrare a Exchange Online

Scegliere Exchange 2016 Online, nonché la migrazione a Office 365, è sicuramente la soluzione migliore. Eccone 5 buoni motivi:

  • Il risparmio in spese di manutenzione, energia e personale è assicurato
  • Gli aggiornamenti di sicurezza e di risoluzione degli errori sono gratuiti e gestiti interamente da Microsoft
  • Il supporto da parte di Microsoft è garantito al 100%, e può essere gratuito o a pagamento a seconda dell’entità del problema riscontrato
  • Con la licenza Enterprise 3 di Office 365, oltre ad avere una cassetta postale su Exchange Online, hai anche a disposizione il pacchetto completo dei programmi Office 2016
  • E’ possibile usufruire di nuove funzionalità come l’Advanced Threat Protection e l’Inplace Hold, mirate alla massima sicurezza e alla salvaguardia delle e-mail

Con Exchange Online sono state implementate infatti tante nuove funzionalità che ti permettono di proteggere le cassette postali da minacce avanzate, proteggere l’ambiente da allegati non sicuri e da eventuali interazioni degli utenti a collegamenti dannosi.

Il tutto ricevendo report completi e tenendo traccia dei collegamenti nei messaggi tramite una funzionale interfaccia user oriented. Scopri di più sulla sicurezza con Exchange 2016 Online.

Non ti resta quindi che migrare alla versione online di Exchange. La procedura di migrazione è semplice e intuitiva.

Puoi direttamente utilizzare gli strumenti offerti da Microsoft oppure CodeTwo Office 365 Migration, un potente strumento sviluppato appositamente per questo processo.