• Home
  • eCommerce - Emm&mmE Informatica
ecommerceDall'ultimo convegno del 18 ottobre "Osservatorio eCommerce B2C - 2016" tenutosi al politecnico di Milano, sono emersi numerosi spunti di riflessione sull'andamento dell'ecommerce in Italia. Come prima cosa risulta confermato il trend di crescita verificato negli ultimi anni sia dal punto di vista del numero di eshop presenti che di fatturato (un incremento del 18% per un totale di circa 20 miliardi di euro), ma questi due dati non sono direttamente collegati tra loro: infatti l'aumento delle vendite online è dovuto principalmente ai (pochi) grandi player che operano sul mercato. Da una analisi più approfondita di questo aspetto è dunque emerso che la soluzione di implementare un ecommerce risulta vincente quando un azienda decide di:
  • Investire nel modo giusto: ha successo solo chi crede decisamente in questo canale di vendita.
  • Programmare gli investimenti a medio-lungo termine: gli ordini del breve periodo non possono ripagare gli investimenti fatti, è necessario puntare sulla fidelizzazione dei clienti che effettuano riordini in modo da distribuire i costi di acquisizione del cliente in più step.
  • Integrare l'ecommerce nella strategia aziendale: la strategia di marketing aziendale non può prescindere dall'ecommerce che deve essere quindi trattato alemno con la stessa considerazione degli altri canali di vendita.
  • Migliorare la user experience: verificare e analizzare costantemente le criticità dell'esperienza dei clienti, mosterà tutte le opportunità di miglioramento e potenzialità inespresse del vostro ecommerce, sia dal punto di vista di interfaccia che di custumer care
  • Operare nel Mobile commerce: le vendite online fatte via smartphone ormai stanno diventando sempre più importanti ed è molto vicino il momento in cui gli acquisti fatti da questi dispositivi saranno superiori a quelli fatti da pc e tablet.
  • Affiancare una app al sito ecommerce: una app sviluppata e dedicata agli smartphone aiuta rendere più facile e quindi a fidelizzare tutti i clienti che decidono di fare acquisti da questi dispositivi
  • Avere un buon servizio di post vendita: in questo modo emergerà l'affidabilità dell'eshop e sarà facilitata la creazione di un processo di riordino da parte dei clienti.
In conclusione, l'azienda che vuole approfittare della grande occasione di crescita che l'ecommerce mette oggi a disposizione, deve considerare l'eshop un punto di riferimento della strategia aziendale in quanto punto di raccolta e gestione delle informazioni chiave che guidano gli utenti nel processo di acquisto dei prodotti o servizi. Solo in questo modo è possibile conoscere a pieno i propri clienti, fidelizzarli e  orientare sempre meglio l'offerta verso le loro richieste.
Osservatori: una tavola rotonda per comunicare i risultati della ricerca sul mercato dell’eCommerce in Italia e nel mondo. La ricerca è stata condotta dalla School of Management del Politecnico di Milano in collaborazione con Netcom. È stato evidenziato come il mercato dell’eCommerce sia in crescita e come stia diventando progressivamente un ‘effettiva opportunità per chi vuole creare un nuovo canale di business sempre più legato alle esigenze dell’utente, ai suoi gusti e alle sue richieste. È stato evidenziato il crescente bisogno di interconnettività e multicanalità, non è sufficiente avere un eCommerce, è importante tenere di conto anche dei fattori connessi alla presenza online con servizi differenti che garantiscono qualità ma soprattutto assistenza e sicurezza. Rispetto proprio a questo ultimo fattore, è stato evidenziato come il sistema dei pagamenti online influenzi l’utilizzo del sistema dell’eCommerce e di come anche questo settore stia crescendo insieme alla recente crescita degli utenti che acquistano online e della loro User Experience. Per conoscere in maniera più dettagliata i risultati della ricerca condotta potete collegarvi al sito http://www.osservatori.net

Approfitta dei fondi a tua disposizione per la realizzazione del tuo e commerce

e-commerceLa camera di Commercio di Firenze ha destinato € 250.000 per le imprese che vogliono realizzare il sito ecommerce; le aziende interessate possono infatti presentare la domanda per accedere al finanziamento entro il 31 dicembre del 2016. I fondi, che partono da un minimo di € 500,00 a un massimo di € 5000,00 e coprono fino al 70% della spesa, sono destinate a tutte le imprese in regola col pagamento del diritto annuale che vogliono realizzare il sito di commercio elettronico. Per accedere ai fondi per la realizzazione del sito ecommerce è necessario fornire la domanda di contributo necessaria alla Camera di commercio di Firenze entro il 31 dicembre del 2016; puoi trovare tutte le informazioni circa la documentazione necessaria su questa pagina. Uplet ti affianca nella realizzazione del tuo progetto ecommerce, trovando insieme la soluzione adatta al tuo modello di business e rendendo semplice tutta la procedura, dalla presentazione della domanda per l'ottenimento dei fondi fino alla scelta e configurazione della piattaforma e commerce. Inoltre, una volta realizzato il commercio elettronico, Uplet ti aiuta anche nel mettere in atto una valida strategia di marketing in modo da sfruttare la meglio tutte le potenzialità che un sito ecommerce mette a disposizione: gestione del catalogo prodotti, gestione dei fornitori, gestione del magazzino,gestione della fatturazione ma soprattutto tutte le iniziative di promozione e fidelizzazione del cliente che che sono necessarie per avere un e commerce che funziona veramente. Conosciamoci davanti a un caffè e vediamo insieme in che modo Uplet può essere utile alla tua azienda.

Uplet partecipa a Smau Milano 2015

Tante realtà presenti a Smau Milano 2015, la fiera che accoglie ogni anno aziende e Startup innovative in una kermesse di Workshop dedicati ai temi più caldi del mondo digitale: dalle nuove strategie di Web marketing all’eCommerce vincente!

Il potere seduttivo dello Story Telling e della Content Curation

Creare contenuti attrattivi e fornire informazioni di qualità è la sfida più difficile per il nuovo Digital Marketer, non basta essere presenti sul web, non bastano le campagne a pagamento di Google o le Social Campaign per generare “Lead”. Per creare un'azione sul proprio sito o eCommerce dobbiamo analizzare la qualità dei contenuti dalla prima fase di scelta degli argomenti da inserire nel proprio Blog. Per scoprire il mondo del content marketing puoi iniziare da qui: www.contentmarketinginstitute.com

Anticipare gli altri, ma Come? Con i Big Data!

Vuoi scoprire chi sono i tuoi competitor in maniera dettagliata e sapere come si muovono? Atoka ha messo a punto uno strumento online che fornisce risposte sempre più precise sulla base di filtri di ricerca sempre più potenti. Per saperne di più vai su www.atoka.io

L’importanza di essere Online

Dal rapporto Assintel 2015 sul mercato italiano dell’IT è emerso che il settore è in crescita, l’innovazione rappresenta quindi un fattore di sopravvivenza e competitività nel mercato. È importante quindi che le aziende italiane abbiano gli strumenti adeguati per essere innovative e crescere insieme al paese. Con pochi accorgimenti e piccoli investimenti ogni realtà imprenditoriale può allargare i propri confini, iniziare si può, crescendo in digitale.

Emm&mmE Informatica srl

Via Giacomo Matteotti 26/1
50055 Lastra a Signa (Firenze) - Italia
+39 055 8720165
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dati Fiscali

Iscritta nel Registro delle Imprese di Firenze al n° 04577140488
Capitale i.v./ultimo bilancio € 94.000,00
C.F/P.IVA 04577140488 - SDI 5RUO82D